INFORMAZIONI



I rilevatori di movimento creano un'area di protezione volumetrica segnalando qualunque tentativo di violazione, ad antifurto inserito. Il rilevatore volumetrico è indicato attraverso numerosi termini: sensore, rivelatore, volumetrico, radar, infrarosso, ecc. Tutti questi termini creano molta confusione mentre risulta indispensabile conoscere la tecnologia più idonea da impiegare a protezione della proprietà.

INFORMAZIONI




I rilevatori di movimento creano un'area di protezione volumetrica segnalando qualunque tentativo di violazione, ad antifurto inserito. Il rilevatore volumetrico è indicato attraverso numerosi termini: sensore, rivelatore, volumetrico, radar, infrarosso, ecc. Tutti questi termini creano molta confusione mentre risulta indispensabile conoscere la tecnologia più idonea da impiegare a protezione della proprietà.

 

Collegamenti tra i Sensori Volumetrici 

Questa sezione elenca le tipologie di collegamenti tra più rilevatori.
Per maggiori informazioni clicca qui


Collegamenti tra i Sensori Volumetrici


Questa sezione elenca le tipologie di collegamenti tra più rilevatori.

Per maggiori informazioni clicca qui


Sensore ad Infrarosso 

La tecnologia utilizzata, per questo tipo di volumetrico, è l’infrarosso che rileva le radiazioni emesse dal corpo umano e le rapide variazioni termiche; la rilevazione è affidata ad un piroelemento che è suddiviso in fasci da una particolare lente; è il più comune fra i sensori negli ambienti domestici. Per maggiori informazioni clicca qui


Sensore ad Infrarosso


La tecnologia utilizzata, per questo tipo di volumetrico, è l’infrarosso che rileva le radiazioni emesse dal corpo umano e le rapide variazioni termiche; la rilevazione è affidata ad un piroelemento che è suddiviso in fasci da una particolare lente; è il più comune fra i sensori negli ambienti domestici. Per maggiori informazioni clicca qui


Rilevatore a Microonde 

Le microonde sono generate ed emesse dal sensore, esse saturano l'ambiente da proteggere. In caso d'intrusione la stato di quiete si modifica e per ripristinarlo il circuito compie un dispendio di energia che genera una segnalazione d'allarme. Utilizzato in ambienti che richiedono massima sicurezza: istituti bancari, cambio valuta ecc.
Per maggiori informazioni clicca qui


Rilevatore a Microonde


Le microonde sono generate ed emesse dal sensore, esse saturano l'ambiente da proteggere. In caso d'intrusione la stato di quiete si modifica e per ripristinarlo il circuito compie un dispendio di energia che genera una segnalazione d'allarme. Utilizzato in ambienti che richiedono massima sicurezza: istituti bancari, cambio valuta ecc.

Per maggiori informazioni clicca qui


Rilevatore Doppia tecnologia 

La tecnologia utilizza da questo tipo di volumetrico abbina le caratteristiche di rilevazione del sensore ad infrarosso e di quello a microonde: difficilmente genera falsi allarmi. 
Per generare un allarme intrusione devono essere attivate entrambe le tecnologie. Utilizzato in ambienti domestici ed industriali. 
Per maggiori informazioni clicca qui


Rilevatore Doppia tecnologia


La tecnologia utilizza da questo tipo di volumetrico abbina le caratteristiche di rilevazione del sensore ad infrarosso e di quello a microonde: difficilmente genera falsi allarmi.

Per generare un allarme intrusione devono essere attivate entrambe le tecnologie. Utilizzato in ambienti domestici ed industriali.

Per maggiori informazioni clicca qui


Rilevatore Ultrasuoni 

Questo tipo di rilevatore emette, attraverso lo stadio trasmittente, un'onda con frequenza fondamentale 21.000 Hz. Lo stadio ricevente, durante un tentativo d'effrazione, avverte la variazione della riflessione d'onda generando un allarme; è molto simile al principio di funzionamento delle microonde cambia la frequenza fondamentale. 
Per maggiori informazioni clicca qui


Rilevatore Ultrasuoni


Questo tipo di rilevatore emette, attraverso lo stadio trasmittente, un'onda con frequenza fondamentale 21.000 Hz. Lo stadio ricevente, durante un tentativo d'effrazione, avverte la variazione della riflessione d'onda generando un allarme; è molto simile al principio di funzionamento delle microonde cambia la frequenza fondamentale.

Per maggiori informazioni clicca qui


Rilevatore ad infrarosso passivo con TVCC 

Vi sono dei sensori ad infrarosso che incorporano una micro telecamera, quando il sensore è in allarme la telecamera si attiva e permette di visualizzare a monitor l'ambiente cui è posto a protezione. 
Per maggiori informazioni clicca qui


Rilevatore ad infrarosso passivo con TVCC


Vi sono dei sensori ad infrarosso che incorporano una micro telecamera, quando il sensore è in allarme la telecamera si attiva e permette di visualizzare a monitor l'ambiente cui è posto a protezione.

Per maggiori informazioni clicca qui

sensori 
di movimento